Menu
Eidetica del diritto e ontologia sociale. Il realismo di Adolf Reinach - Francesca De Vecchi (a cura di)

Eidetica del diritto e ontologia sociale. Il realismo di Adolf Reinach

Francesca De Vecchi (a cura di)

Mimesis

2012

978-88-5750-843-6

Eidetica del diritto e ontologia sociale. Il realismo di Adolf Reinach.
Eidetics of Law and Social Ontology. Adolf Reinach, the Realist.

Eidetica del diritto, ontologia sociale e realismo sono le questioni al centro del presente volume. Adolf Reinach si occupa dell’eidetica della regione sociale e giuridica, di ciò che oggi chiamiamo “ontologia sociale”. Eidetica è, in Reinach, sinonimo di ontologia: è “dottrina a priori dell’oggetto”, scienza delle connessioni essenziali costitutive delle entità che abitano una determinata “regione ontologica”. Attraverso contributi di J. Benoist, J. Cantegreil, A.G. Conte, F. De Vecchi, P. Di Lucia, E. Husserl, O.G. Loddo, G. Lorini, L. Passerini Glazel, A. Reinach, A. Salice, B. Smith, L. Zaibert, W. Żełaniec, C. Znamierowski, il volume affronta tre tesi fondamentali dell’eidetica del diritto e dell’ontologia sociale: (i) Vi sono a priori sociali e giuridici; (ii) Vi sono atti essenzialmente sociali e giuridici; (iii) Vi sono a priori del diritto penale. La teoria fenomenologica dell’a priori capovolge la prospettiva kantiana dell’a priori conferendo alle essenze un primato sui concetti, all’ontologia un primato sull’epistemologia. Si tratta infatti di a priori ontologici: è questo il realismo fenomenologico e la rivoluzione che esso implica rispetto a Kant.

Francesca De Vecchi ha studiato filosofia alle università di Milano e Berlino, ha svolto attività di ricerca presso le università di Ginevra, di Losanna, di Berkeley e presso le “Archives Husserl” dell’ Ecole Normale Supérieure di Parigi. Dal 2008 è ricercatrice di Filosofia Teoretica alla Facoltà di Filosofia dell’Università Vita-Salute San Raffaele dove insegna Ontologia sociale. È socia del Centro di Ricerca in Fenomenologia e Scienze della persona, dell’European Network of Social Ontology e del Berkeley Social Ontology Group. È autrice e curatrice di numerosi lavori di ontologia sociale pubblicati in volumi e in periodici italiani e internazionali, tra cui: La libertà incarnata. Filosofia, etica e diritti umani secondo Jeanne Hersch (2008), Culpabilité et rétribution. Essais de philosophie pénale (2011), Making the Social World. Social Ontology, Collective Intentionality and Normativity (“Phenomenology and Mind”, 2/2012), Three Types of Heterotropic Intentionality. A Taxonomy
in Social Ontology (in Social Ontology, 2013).

Adolf Reinach (Mainz, 23 dicembre 1883 – Diksmuide, 16 novembre 1917), fenomenologo e filosofo del diritto, è stato uno degli allievi più brillanti di Edmund Husserl e (insieme con Edith Stein, Moritz Geiger, Roman Ingarden, Alexander Pfänder, Max Scheler , Hedwig Conrad Martius, Gerda Walther) uno dei massimi protagonisti della fenomenologia realista. Scopritore degli atti sociali e de I fondamenti a priori del diritto civile (1913), ha inaugurato, all’inizio del Novecento, le ricerche nell’ “ontologia regionale” che oggi chiamiamo “ontologia sociale”.

Indice

Francesca De Vecchi
Ontologia regionale “sociale” e realismo fenomenologico p. 11

I. A PRIORI SOCIALI E GIURIDICI
Francesca De Vecchi
Che cosa sono gli a priori sociali e giuridici? p. 39
Edmund Husserl
Adolf Reinach † (1919) p. 49
Wojciech Zelaniec
Reinach’s Synthetic A Priori. An Attempt at A Refutation p. 59
Barry Smith and Wojciech Zelaniec
Laws of Essence or Constitutive Rules? Reinach vs. Searle on the Ontology of Social Entities p. 83
Amedeo Giovanni Conte
Deontica filosofica in Adolf Reinach p. 109
Francesca De Vecchi
Strutture a priori e leggi essenziali nell’ontologia sociale e giuridica di Adolf Reinach p. 123
Giuseppe Lorini
Due a priori del diritto: l’a priori del giuridico in Cesare
Goretti vs. l’a priori giuridico in Adolf Reinach p. 151
Paolo Di Lucia
Ontologia del deontico: Reinach, Znamierowski, Kelsen p. 171

II. ATTI SOCIALI E GIURIDICI
Francesca De Vecchi
Che cosa sono gli atti sociali e giuridici? p. 187
Adolf Reinach
Atti non-sociali e atti sociali [Nichtsoziale und soziale Akte] (1911) p. 195
Czeslaw Znamierowski
Oggetti sociali e fatti sociali [O przedmiocie i fakcie spolecznym] (1921) p. 213
Jocelyn Benoist
Che cosa rende “sociali” gli atti sociali? Osservazioni sul realismo sociale di Adolf Reinach p. 229
Olimpia Giuliana Loddo
Percezione vs. recezione dell’atto giuridico in Adolf Reinach e Ernst Zitelmann p. 245
Francesca De Vecchi e Lorenzo Passerini Glazel
Gli atti sociali nella tipologia degli Erlebnisse e degli atti spontanei in Adolf Reinach (1913) p. 261
Lorenzo Passerini Glazel
Due fenomenologie dell’atto giuridico: Adolf Reinach vs. Czeslaw Znamierowski p. 281

A PRIORI DEL DIRITTO PENALE
Francesca De Vecchi
Vi sono a priori del diritto penale? p. 301
Julien Cantegreil
On Reinach’s 1905 Dissertation On The Concept
Of Causality In The Criminal Law in Force p. 309
Leo Zaibert
The Apriori Foundations of the Criminal Law p. 321
Alessandro Salice
A priori e fattispecie di reato: Adolf Reinach sul significato della riflessione per il diritto p. 339
Francesca De Vecchi
Eidetica della premeditazione [Überlegung]:
connessione a priori vs. connessione simbolica p. 359