Menu
Chi ha paura di Mr. Hyde? - Carola Barbero

Chi ha paura di Mr. Hyde?

Oggetti fittizi, emozioni reali

Carola Barbero

Il Melangolo

Genova 2010

8870187667

“Sì,” disse Belbo, “ma il problema non è di sapere se costoro siano meglio o peggio di quelli che vanno al santuario. Mi stavo chiedendo chi siamo noi. Noi che riteniamo Amleto più vero del nostro portinaio. Ho diritto di giudicare costoro, io che vado in giro cercando Madame Bovary per farle una scenata?”
Umberto Eco, Il pendolo di Foucault

Chi ha paura di Mr. Hyde (ammesso che sia sano di mente) non crede, ovviamente, che ci sia qualcuno che costituisca un reale pericolo per lui e che questo qualcuno sia Mr. Hyde. Tuttavia non è nemmeno vero che chi ha paura di Mr. Hyde non ha paura di niente: c’è qualcosa di cui ha paura, anche se ciò di cui ha paura non è qualcosa che esiste.