Arte e Fine dell’Arte Radici Continentali nella Filosofia dell’Arte di Arthur Danto - Francesco Lesce, Luisa Sampugnaro, Lorenzo Vinciguerra (edited by)

Arte e Fine dell’Arte Radici Continentali nella Filosofia dell’Arte di Arthur Danto

Rivista di Estetica n.s. N. 77, 2021, anno LXI

Francesco Lesce, Luisa Sampugnaro, Lorenzo Vinciguerra (edited by)

The Open Edition

In Europa, gli scritti più conosciuti di Arthur C. Danto (1924-2013) restano certamen[1]te quelli di filosofia dell’arte. Negli ultimi vent’anni, la ricezione europea di questi lavori ha generato una vivace discussione, soprattutto in ambito estetico. Tale succes[1]so va interpretato nel riflesso dei complessi rapporti intrattenuti da Danto con i classici del pensiero continentale. Il presente fasci[1]colo di “Rivista di Estetica” tenta di far luce sul variegato panorama di questi rapporti. Gli articoli di cui è composto interrogano, da prospettive differenti, la maniera in cui Danto ha assunto e rielaborato alcuni te[1]mi-chiave della tradizione continentale: lo statuto della narrazione, la mimesis, la bellezza, il sublime, la storicità dell’arte, il nesso fra arte ed esperienza sensibile. Ne risulta un quadro plurale che conferma quanto questa “conversazione europea” sia stata cruciale per l’originale attività di Danto come filosofo e critico d’arte: continuativa ma esposta a ripensamenti, vasta nei riferimenti, ispira[1]trice e irregolare nelle forme, peculiare nel metodo, eterodossa negli esiti

Summary of Contents

Francesco Lesce, Luisa Sampugnaro, Lorenzo Vinciguerra, Introduzione

Tiziana Andina, L’errore di Danto

Marco Capozzi, L’arte di scrivere la storia. Il narrativismo proposizionale di Arthur C. Danto

Dario Cecchi, La ripetizione e il sublime. Danto, Lyotard, Warhol e la fine (differita) dell’arte

Filippo Fimiani, La Rue est à nous. Dal mondo dell’arte a Google Street View (e ritorno)

Francesca Iannelli, Tradimenti, appropriazioni, ripensamenti. Arthur C. Danto e l’eredità della filosofia tedesca da Nietzsche a Kant

Francesco Lesce, L’influsso morale dell’arte. Danto, Platone e le strategie della Mimesis

Luca Marchetti, La storia dell’arte dopo la fine della storia dell’arte

Benjamin Riado, “Euripidian dilemma”: Nietzsche’s influence on Danto’s philosophical understanding of performance art

Luisa Sampugnaro, Danto, l’arte e i regimi di storicità. Un percorso di lettura

Stefano Velotti, Sensi di una fine. Danto e l’arte post-storica

Recesioni

Gregorio Fracchia, Estetica. Uno sguardo-attraverso,

di Emilio Garroni

Dario Cecchi, Emozioni dell’intelligenza: un percorso nel sensorio digitale,

di Pietro Montani