Menu

07

Oct 2009

Spettri di Derrida

October 7, 2009

October 10, 2009

A cinque anni dalla morte

Palazzo Serra di Cassano, via Monte di Dio 14, Napoli.

Labont, Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, Fondazione Europea del Disegno

Scarica programma

Mercoledì 7 ottobre
ore 15.30-19
Aldo MasulloIntroduzione ai lavori
Peter SloterdijkLectio Magistralis
Maurizio FerrarisSpettri di Derrida

Giovedì 8 ottobre
ore 9.30-13
Politica
Presiede Armando Massarenti
Roberto EspositoBiopolitica e immunità
Giacomo MarramaoDa Politiche dell’amicizia a La bestia e il sovrano
Sebastiano MaffettoneForza e giustizia: Derrida in International Relations
Giovanna BorradoriL’altro discorso, un’altra traccia. Derrida, Habermas e la religione
Corrado OconeDerrida illuminista

ore 15.30-19
Etica
Presiede Giuseppe Cantillo
Vincenzo VitielloDe amicitia: Derrida, Nietzsche, Schmitt
Bruno MoronciniL’etica della cenere
Pieraldo RovattiUn’etica dell’impossibile
Pina De LucaLo straniero che noi siamo. Etica ed estetica dell’ospitalità
Silvano PetrosinoEsperienza e testualità
Giovanni LeghissaDerrida e la religione dei moderni

Venerdì 9 ottobre
ore 9.30-13
Tecnica
Presiede Stefano Poggi
Gianni VattimoUna politica della differenza?
Carlo SiniAl di là del testo
Gianfranco DalmassoNiente altro che testo
Vincenzo CostaLa differenza come condizione dell’apparire
Gaetano Chiurazzi“Il fatto che non comprendo”. La scrittura tra tecnica ed evento

ore 15.30-18
Biografia
Presiede Nuccio Ordine
René Major, La psychanalyse de DerridaBenoît Peeters, Une vie de Jacques Derrida
Marie-Louise MalletPourquoi publier les Séminaires de Jacques Derrida?
Manuel AsensiPlay it Again, Jackie
Charles AlunniSpectre de Derrida

ore 18.30-20
Proiezione di Derrida, di Amy Ziering Kofman e Kirby Dick

Sabato 10 ottobre
ore 9.30-13
Irradiazioni
Presiede Maurizio Ferraris
Caterina RestaGlobalizzazione e Nuova Internazionale. Per una cosmopolitica a-venire
Beppe SebasteIl corpo del fantasma
Simone RegazzoniLa sovranità in decostruzione
Amelia ValtolinaCon lui, verso di lui: Jacques Derrida e Paul Celan
Francesco VitaleLa scrittura e lo spazio. L’architettura della decostruzione
Alberto AndronicoCome i giuristi hanno letto Derrida

ore 15.30-19
L’avvenire della decostruzione
Presiede Antonio Gnoli
Tavola rotonda conclusiva