Le invenzioni del fare, tra arte e filosofia -

11

May 2021

Le invenzioni del fare, tra arte e filosofia

ZOOM

May 11, 2021

May 20, 2021

Le invenzioni del fare è un ciclo di conversazioni e presentazioni di libri, curato da Davide Dal Sasso per il programma culturale di Viafarini. Con l’obiettivo di esplorare le diverse direzioni e possibilità del fare, ossia delle attività umane, il ciclo si articola in due serie di incontri che offriranno riflessioni su temi legati alle arti e alla filosofia. La prima serie, Dialoghi, offre tre conversazioni nelle quali saranno affrontati i temi dell’arte, dell’improvvisazione e della fantasia. La seconda serie, Prospettive, offrirà le presentazioni di volumi dedicati ai temi della transgenerazionalità, del rapporto tra arte e filosofia, del ruolo del web e della tecnologia nella società contemporanea.

PROGRAMMA

DIALOGHI – gli autori in conversazione con Davide Dal Sasso

Martedì 11/05/2021, ore 18.00-20.00

Elisa Caldarola, Arte

Join Zoom Meeting: https://zoom.us/j/97541882885

Meeting ID: 975 4188 2885

Guarda il video

Mercoledì 12/05/2021, ore 18.00-20.00

Alessandro Bertinetto, Improvvisazione

Join Zoom Meeting: https://zoom.us/j/96992494413

Meeting ID: 969 9249 4413

Guarda il video

Giovedì 13/05/2021, ore 18.00-20.00

Carola Barbero, Fantasia

Join Zoom Meeting: https://zoom.us/j/94536964365

Meeting ID: 945 3696 4365

Guarda il video

 

PROSPETTIVE

Martedì 18/05/2021, ore 18.00-20.00

Tiziana Andina, Transgenerazionalità. Una filosofia per le generazioni future

Join Zoom Meeting: https://zoom.us/j/98550208513

Meeting ID: 985 5020 8513

Guarda il video

Mercoledì 19/05/2021, ore 18.00-20.00

Luigi Perissinotto, Diego Mantoan, Paolozzi and Wittgenstein: The Artist and the Philosopher

Join Zoom Meeting: https://zoom.us/j/97903542193

Meeting ID: 979 0354 2193

Giovedì 20/05/2021, ore 18.00-20.00

Maurizio Ferraris, Documanità. Filosofia del mondo nuovo

Join Zoom Meeting: https://zoom.us/j/98200944565

Meeting ID: 982 0094 4565

Guarda il video

 

Davide Dal Sasso filosofo e curatore, è assegnista di ricerca presso l’Università degli Studi di Torino, membro di Labont – Center for Ontology, socio di SIE (Società Italiana d’Estetica) e di NSA (The Nordic Society for Aesthetics). Le sue ricerche vertono sul rapporto tra filosofia e arti contemporanee, con particolare attenzione per la natura delle pratiche artistiche e per i temi dell’espressione e della rappresentazione. È il curatore di Dialoghi di Estetica, rubrica di filosofia e arte pubblicata dal 2012 sulla rivista Artribune e l’ideatore di Combinare combinazioni – Laboratorio di filosofia con e per artiste e artisti. Ha tenuto seminari, talk e lezioni in musei e istituzioni di ricerca artistica (tra i quali: Museo MADRE, Napoli; Castello di Rivoli Museo di Arte Contemporanea; NABA – Nuova Accademia di Belle Arti, Milano; Archivio Viafarini, Milano; Accademia di Belle Arti G. Carrara, Bergamo) e in università (Università di Genova; Politecnico di Milano; Università di Torino; Uppsala University; Politecnico di Torino; Anton Bruckner Privatuniversität, Linz). Ha pubblicato diversi articoli su temi di estetica, arte contemporanea e filosofia dell’arte. È l’autore del libro Nel segno dell’essenziale. L’arte dopo il concettualismo (Rosenberg & Sellier, 2020).

Tiziana Andina insegna Filosofia teoretica all’Università di Torino. È direttrice di Labont-Center for Ontology e di Rivista di Estetica. Tra le sue pubblicazioni: Arthur Danto. Un filosofo pop (Carocci, 2010); Ontologia sociale. Transgenerazionalità, potere, giustizia (Carocci, 2016); Filosofie dell’arte Da Hegel a Danto (Carocci, 2a ed., 2019); Transgenerazionalità. Una filosofia per le generazioni future (Carocci, 2020).

Carola Barbero insegna Filosofia del linguaggio e Filosofia della letteratura all’Università di Torino. Fra i suoi libri: Filosofia della letteratura (Carocci, 2013); L’arte di nuotare. Meditazioni sul nuoto (Il melangolo, 2016); La porta della fantasia (il Mulino, 2019).

Elisa Caldarola svolge attività di ricerca all’Università di Padova, dove ha conseguito il dottorato di ricerca in Filosofia. È stata borsista Fulbright all’Università del Maryland e Visiting Research Student all’Università di Oxford. Si occupa di metafisica dell’arte e teoria della rappresentazione pittorica. Fra le sue pubblicazioni:“Arte e illusione” di Ernst H. Gombrich. Una lettura filosofica (CLEUP, 2013); Filosofia dell’arte contemporanea: installazioni, siti, oggetti (Quodlibet, 2020).

Alessandro Bertinetto insegna Estetica delle arti performative ed Estetica moderna e contemporanea presso l’Università di Torino. Tra le sue pubblicazioni: Il pensiero dei suoni. Temi di filosofia della musica (Bruno Mondadori, 2012); Eseguire l’inatteso. Ontologia della musica e improvvisazione (il Glifo, 2016); Estetica dell’improvvisazione (il Mulino, 2021).

Luigi Perissinotto insegna Filosofia del linguaggio all’Università Ca’ Foscari di Venezia. Tra le sue pubblicazioni: Logica e immagine del mondo (Guerini e associati 2016); Wittgenstein: una guida (Feltrinelli, 3a ed., 2017); Introduzione a Wittgenstein (il Mulino 2018); Paolozzi and Wittgenstein: The Artist and the Philosopher (co-edited with D. Mantoan; Palgrave Macmillan, 2020).

Diego Mantoan insegna Storia dell’arte contemporanea all’Università Ca’ Foscari di Venezia. Tra le sue pubblicazioni: The Road to Parnassus: Artist Strategies in Contemporary Art: Artist Strategies in Contemporary Art (Vernon Press, 2016); Paolozzi and Wittgenstein: The Artist and the Philosopher (co-edited with L. Perissinotto; Palgrave Macmillan, 2020).

Maurizio Ferraris insegna Filosofia teoretica nell’Università di Torino, è presidente di Labont-Center for Ontology e dirige l’istituto di studi avanzati Scienza Nuova, dedicato a Umberto Eco, che unisce l’Università e il Politecnico di Torino e si occupa della progettazione di un futuro sostenibile tanto dal punto di vista culturale quanto da quello politico. Fra i suoi libri più recenti: Mobilitazione totale (Laterza, 2015); L’imbecillità è una cosa seria (il Mulino, 2016); Postverità e altri enigmi (il Mulino, 2017); Intorno agli unicorni (il Mulino, 2018); Postille a Derrida (2a ed. Rosenberg & Sellier, 2021); Documanità. Filosofia del mondo nuovo (Laterza, 2021).

Immagine: Andrea Respino, Fottuto Eden V (2020)