Menu

02

Oct 2007

Il futuro dell’estetica – In onore di Arthur C. Danto

October 2, 2007

October 4, 2007

2-4 ottobre 2007, Aula Magna del Rettorato, Università degli Studi di Torino, via Po 17, Torino.

scarica programma

Martedì 2 ottobre alle ore 15, nell’Aula Magna del Rettorato dell’Università di Torino, via Po 17, sarà conferita la laurea honoris causa in filosofia e storia delle idee ad Arthur C. Danto, professore emerito alla Columbia University e massimo filosofo della Pop Art (si veda, in particolare The Transfiguration of the Commonplace, Harvard University Press, 1981). La Laudatio sarà tenuta da Maurizio Ferraris.
Seguirà, in onore di Danto, il 3 e 4 ottobre, nell’Aula Magna del Rettorato e alla Fondazione Merz, via Limone 24, il convegno Il futuro dell’estetica, organizzato dall’Università di Torino con il patrocinio della Società Italiana d’Estetica e della Fondazione Merz. Partecipano Tiziana Andina, Carola Barbero, Jean-Pierre Cometti, Pietro Kobau, Alessandro Lancieri, Giovanni Matteucci, Lucia Pizzo Russo, Stefano Velotti. Scopo del convegno è fare il punto sulla rinascita della filosofia dell’arte grazie alle nuove prospettive dell’estetica analitica, della estetica della percezione, e della ontologia degli oggetti sociali.
In questo quadro, il 3 ottobre alle 16 alla Fondazione Merz si terranno due conferenze aperte al pubblico: Arthur C. Danto, From Photography to Philosophy: Two Moments of Post-Traditional Art e Maurizio Ferraris, La Fidanzata Automatica (anticipazione del suo ultimo libro, Bompiani, 2007, dal 10 ottobre in libreria).

Il programma completo è visibile all’url http://www.labont.it/labont-art

Per informazioni:
Carola Barbero (carola.barbero@labont.it);
Alessandro Lancieri (alessandro.lancieri@labont.it).