Menu

About


The Project


 

SCIENZA NUOVA, the Italian Institute for Advanced Studies in Torino “Umberto Eco”, is the newly established research institute born from the cooperation between the University and the Politecnico di Torino (the memorandum of understanding signed by the two Rectors on 9 January 2019).

SCIENZA NUOVA has been officially inaugurated in September 2019 and aims to comprehend the ongoing social transformations due to the Digital Revolution, and to train elites able to manage these changes thanks to the connection of technological and humanistic knowledge. Its project is based on the theoretical content presented in the books Università futura. Tra democrazia e bit (Codice Edizioni 2007) and Scienza Nuova. Ontologia della trasformazione digitale (Rosenberg & Sellier 2018). Its working group is made up by the Labont – Center for Ontology (https://labont.it) and by the Nexa Center for Internet & Society (https://nexa.polito.it/). Its physical headquarters will be the Casa degli Spiriti in Corso Montevecchio n. 38, Turin. The temporary headquarters of is the Department of Philosophy and Educational Science.


Il Progetto


 

SCIENZA NUOVA – Italian Institute for Advanced Studies in Torino “Umberto Eco”, è l’istituto di ricerca recentemente fondato a partire dalla collaborazione fra Università e Politecnico di Torino.

SCIENZA NUOVA è stato ufficialmente inaugurato a settembre 2019 e ha come scopo lo studio delle trasformazioni sociali dovute alla rivoluzione digitale. In questo contesto, SCIENZA NUOVA si pone l’obbiettivo di plasmare una nuova figura di intellettuale che riunisca competenze tecniche e umanistiche e sia capace di comprendere e gestire i cambiamenti in atto nella nostra società.

SCIENZA NUOVA, originariamente formato dai due centri di ricerca Labont – Center for Ontology (www.labont.it) e Nexa Center for Internet & Society (www.nexa.polito.it), riunisce ora più di venti dipartimenti dell’Università e del Politecnico di Torino.

La sede di SCIENZA NUOVA sarà la Casa degli Spiriti in Corso Montevecchio n. 38, Turin. La sua sede provvisoria è il Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione, Via Sant’Ottavio 20.

 


Il comitato scientifico


 

Rappresentanti dei Dipartimenti UniTO:
Gianluca Cuozzo, Tiziana Andina, Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione
Raffaele Caterina, Giuseppe Monateri, Ugo Pagallo, Dipartimento di  Giurisprudenza
Cristiana Peano, Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Agroalimentari
Marco Gamba, Dipartimento di Scienze della Vita e Biologia dei sistemi
Carla Marello, Dipartimento di  Lingue e letterature straniere e culture moderne
Alessandro Zennaro, Dipartimento di Psicologia
Adriano Favole, Dipartimento di  Culture, Politica e Società
Claudia Giachino, Dipartimento di Scienze cliniche e biologiche
Viviana Patti, Dipartimento di Informatica
Francesca Culasso, Dipartimento di Management
Gianluca Cuniberti, Dipartimento di Studi Storici
Livio Gaeta, Dipartimento di Studi Umanistici

Rappresentanti dei Dipartimenti POLITO
Antonio Vetrò, Dipartimento di Automatica e Informatica (DAUIN)
Federica Cappelluti, Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni (DET)
Alessandro Armando, Dipartimento di Architettura e Design (DAD)
Giuseppe Scellato, Dipartimento di Ingegneria Gestionale e della Produzione (DIGEP)
Laura Montanaro, Dipartimento Scienza Applicata e Tecnologia (DISAT)
Marco Masoero, Dipartimento Energia (DENERG)
Lamberto Rondoni, Dipartimento di Scienze Matematiche “G. L. Lagrange” (DISMA)
Sebastiano Foti, Dipartimento di Ingegneria Strutturale, Edile e Geotecnica (DISEG)
Luca Ridolfi, Dipartimento di Ingegneria dell’Ambiente, del Territorio e delle Infrastrutture (DIATI)
Francesca Governa, Dipartimento Interateneo di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio (DIST)
Vittorio Marchis, Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale (DIMEAS)

Rappresentanti UNITO:
Alessandro Vercelli
Maurizio Ferraris

Rappresentanti POLITO:
Juan Carlos De Martin
Giovanni Durbiano

 

Documenti