Zettel – Filosofia in movimento -Nuova Serie 2014-15.

Rai Cultura, diretta da Silvia Calandrelli, in collaborazione con UniTo presenta “Zettel – Filosofia in movimento”. Conduce Maurizio Ferraris, regia di Matteo Minissi. In onda ogni lunedì, a partire dall’8 dicembre, alle ore 21.30 su Rai Scuola, ch. 146 del Digitale terrestre e ch.33 TivùSat.

Un filosofo classico “incontra” un filosofo contemporaneo. La nuova stagione di Zettel, condotta da Maurizio Ferraris, unisce filosofia, storia e letteratura grazie al confronto tra i grandi pensatori del passato, gli ospiti in studio e un libro scelto dalla redazione. Ad affrontare il tema dell’ESPERIENZA, focus della prima puntata, saranno Luca Illetterati, professore di filosofia teoretica all’Università di Padova, e Gianluca Cuozzo, docente di filosofia teoretica all’Università di Torino, che si misurano con il concetto di esperienza in Locke e in Benjamin. La semiologa Valentina Pisanty riflette poi sulla funzione delle fiabe dei fratelli Grimm come iniziazione alle esperienze della vita adulta.

Nel corso dei venticinque appuntamenti verranno affrontati temi quali il RELATIVISMO (con Protagora e Rorty), l’ILLUSIONE (con Berkeley e Baudrillard), la VOLONTÀ (con Ockham e Schmitt), la RESPONSABILITÀ (con Kant e Lévinas) l’INTERPRETAZIONE (con Leibniz e Gadamer) e la BIOPOLITICA (con Aristotele e Foucault).

In chiusura Mario De Caro lancia ai telespettatori una riflessione sui temi della puntata sul portale di Rai Filosofia