Seminario. La mentalizzazione: dai modelli teorici alla psicopatologia.

Seminario
La mentalizzazione: dai modelli teorici alla psicopatologia

Roma, 13 dicembre 2013, 09.30-18.30
SEDE: Auditorium VIA RIETI, Via Rieti, 13 – Roma.

Dawnload Programma

Organizzato da:
Associazione di Psicologia Cognitiva, Roma
Scuola di Psicoterapia Cognitiva, Roma
Dipartimento di Filosofia Roma Tre (progetto PRIN “Realismo e oggettività”)

In collaborazione con:
Associazione R.I.F.P. – Ricerche interdisciplinari in Filosofia e Psicologia
Labont – sezione romana
Con il patrocinio di
SITCC – Lazio

Descrizione
Dopo più di trent’anni di riflessioni teoriche e ricerche sperimentali sul tema della mentalizzazione (o psicologia ingenua), a che punto siamo? Il primo obiettivo di questo seminario è porsi questo interrogativo ma con particolare attenzione alle relazioni che legano la capacità di mentalizzazione ad altre funzioni psicologiche (come il linguaggio e la memoria) nel contesto dello sviluppo cognitivo e affettivo dell’agente. Il secondo obiettivo del seminario è stabilire se le più recenti acquisizioni nell’ambito della Teoria della Mente abbiano ricadute per la modellistica clinica. Pertanto, come è consuetudine in questo settore di ricerca della scienza cognitiva, il seminario si gioverà dell’apporto di filosofi cognitivi, psicologi e clinici.

LA PARTECIPAZIONE È GRATUITA MA LA PRENOTAZIONE È OBBLIGATORIA.
Per iscriversi è necessario recarsi sul sito dell’Associazione di Psicologia Cognitiva e Scuola di Psicoterapia Cognitiva:
http://www.apc.it/formazione/la-mentalizzazione-dai-modelli-teorici-alla-psicopatologia
e compilare la scheda di iscrizione online entro e non oltre il 2 dicembre 2013.

INTERVENGONO
Mauro Adenzato (Università degli Studi di Torino)
Grazia Attili (Sapienza Università di Roma)
Erica Cosentino (Università della Calabria)
Nino Dazzi (Sapienza – Università di Roma)
Benedetto Farina (Università Europea di Roma, Scuola di Psicoterapia Cognitiva Napoli)
Francesco Ferretti (Università Roma Tre)
Rossella Guerini (Università di Trento)
Francesco Mancini (Scuola di Psicoterapia Cognitiva)
Antonella Marchetti (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano)
Massimo Marraffa (Università Roma Tre)
Cristina Meini Università del Piemonte Orientale, Vercelli)
Dolores Rollo (Università degli Studi di Parma)
Giovanni Valeri (Ospedale Pediatrico “Bambino Gesù”- Unità operativa di Neuropsichiatria infantile, Roma)
Riccardo Williams (Sapienza – Università di Roma)