Maurizio Ferraris

L’imbecillità è una cosa seria

Il Mulino, Bologna 2016, pp. 132

[ISBN: 978-88-15-26636-1 ] - Buy now »

«Ogni epoca ha i suoi tromboni, così come ha i suoi bugiardi, i suoi furfanti, e ovviamente i suoi imbecilli»

L’umano ‒ io e voi ‒ è essenzialmente (e non accidentalmente) un imbecille, un animale inerme, privo di bastone (in-baculum), e dunque bisognoso di quelle armi che sono la tecnica, la cultura, l’arte e la scienza, insomma di quello che tanto confusamente si chiama «mondo dello spirito». Armi a doppio taglio, che da una parte suppliscono alle sue deficienze, e dall’altra lo rivelano per quello che è.

Maurizio Ferraris insegna Filosofia teoretica all’Università di Torino, dove dirige il LabOnt (Laboratorio di ontologia). Ha scritto oltre cinquanta libri, tra cui, per il Mulino, «L’immaginazione»(1996).

Indice
Prologo. Tu quoque trascendentale
I. Imbecillità di massa
II. Imbecillità di élite
III. L’imbecillità come fattore politico
IV. Dialettica dell’imbecillismo
Epilogo. Fenomenologia dello spirito
Note

Others: Interviste/Radio/Video

01. 18/12/2016, Radio 24-Il Solo 24 ore, “dalla puntata del programma UN LIBRO TIRA L’ALTRO, di Domenica 18 dicembre alle 22.30 su Radio 24 – Il Sole 24 ore, intervista di Salvatore Carrubba a Maurizio Ferraris sul libro: “L’imbecillità è una cosa seria” “.

02. 26/12/2016, Radio Onda Cero,”El Gabinete: La relación entre la estupidez y la felicidad“.

Rassegna Stampa

01. 11/01/11/2016, blog.debiase.com, “l’intelligenza imbecille e il pensiero automatico nella scatola nera“, di Luca De Biase.

02. 17/11/2016, El Periodico Barcelona, “Una especie imbécil. El filósofo Maurizio Ferraris comparte en Barcelona su visión antropológica del irremediable humano tonto“.

03. 20/11/2016, Il Manifesto, “Ferraris: «Il voto a Trump una grande imbecillità, quello italiano meno spettacolare»“.

04. 23/11/2016, Diari d’Andorra, “La Filosofia“, Joan Massa.

05. 26/11/2016, Pressreader per Il Corriere di Bologna, “L’imbecillità, condizione diffusa da perdonare”, di Romano Montroni.

06. 27/11/2016, L’Espresso, “Verba Woland: il web e l’imbecillità iper-documentata“, di Luigi Bruschi.

07. 29/11/2016, Il Piccolo, “Maurizio Ferraris «A volte anche i geni sono degli imbecilli»”parte I,”Maurizio Ferraris «A volte anche i geni sono degli imbecilli»”parte II; di Alessandro Mezzena Lona.

08. 29/11/2016, Il Foglio, “La prevalenza dell’imbecille“, di Salvatore Merlo.

09. 29/1172016, Diogene.it Magazine, “Sì o no? L’imbecillità ai tempi di Facebook“, di Stefano Scrima.

10. 15/11/2016, Nuova Provincia, “Imbecille c’est moi”, di Elisabetta Brizio.

11. 09/12/2016, Sette, “La fenomenologia dell’imbecille“, di Diego Gabutti.

12. 11/12/2016, L’Inkiesta, “L’imbecillità e l’inemendabile. Su un libro di MF“, di Alessandro Paris.

13. 11/12/2016, Alias, “La bêtise, condanne fondamento della natura umana“, di Giorgio Vasta.

14.11/12/2016, Panorama, “L’imbecillità è una cosa seria, di Maurizio Ferraris“, di Michele Lauro.

15. 27/12/2016, Il Manifesto, “ilmanifesto.info/stupidita-o-dei-buoni-propositi-festivi“.

16. 30/12/2016, Gothic Network.com, “Il Mulino. Ferraris e il basso continuo dell’esistenza umana“, di Teo Orlando.

17. 03/01/2017, Lo Spettacoliere, “Non esiste genio o uomo qualunque che talvolta non si sia detto: sono stato un imbecille. Ma stupido sarebbe peggio“, di Andrea Bisicchia.

18. 13/01/2017, Pagina 99, “Dove ci porta la gente nell’era del web“, di Marco Filoni.

19. 19/01/2017, expresso.sapo.pt,”A imbecilidade é uma coisa séria“, José Tolentino Mendonça

20. 23/01/2017, mainfatti.it, “Rai 3: Quante Storie sugli imbecilli di ieri e di oggi con Maurizio Ferraris. Nuovo appuntamento con Quante Storie, in onda martedì 24 gennaio su Rai3“.

21. 23/01/2017, megachip.globalist.it, “La solitudine dell’imbecille“, di Sandro Vero.

22. 18/02/2017, La Stampa, Torinosette, “Imbecilli,stolti e stupidi“.

23. 18/02/2017, La Stampa, Torinosette, “L’esperienza dell’intellettuale che non è più furbo degli altri“, di Maurizio Ferraris.

24. 20/02/2017, equilibrioinstabile.myblog.it, “imbecilli-si-nasce“,di Dalila Giglio.