Maurizio Ferraris

Intorno agli unicorni. Supercazzole, ornitorinchi e ircocervi

Il Mulino,Bologna, 2018, p.152.

[ISBN: 9788815279149 ] - Buy now »

Perché ci sono così tanti bicorni e nessun unicorno, se un corno è più semplice di due? Heidegger raccomandava ai suoi uditori di accostarsi a quella immensa e candida supercazzola che è lo Zarathustra con la stessa dedizione e pensosità riservata ai trattati aristotelici. Ferraris avanza analoga richiesta per unicorni, bicorni, ornitorinchi, e per la supercazzola vera e propria, quella di Tognazzi in Amici miei. Margini o briciole di filosofia, queste entità minori riservano più scoperte che Essere, Nulla e Divenire.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Rassegna stampa

01. 09/09/2018, La Repubblica Robinson, “Diciamoci la verità su queste fake news”, di Maurizio Ferarris.

02. 29/09/2018,convenzionali.wordpress.com, “Intorno agli unicorni”, di Gabriele Ottaviani.

03. 07/10/2018, Il Foglio,”Come inventarsi una supercazzola, spiegato in quattro semplici mosse“, di Antonio Gurrado.

04. 17/10/2018, Avvenire.it, “Le “supercazzole” Viaggio filosofico nel nonsense”, di Cesare Cavalleri.

05. 17/10/2018, Il Mulino, “Intorno agli unicorni“.

06. 08/11/2018. Corriere della Sera, Sette, “Ferraris e il trionfo filosofico della supercazzola“, di Luca Mastrantonio.

 
Varie/Interviste:
01. 04/10/2018, RSI, “Supercazzola” i Daniel Bilenko.

02. 31/10/2018. RomaInConTra, Maurizio Ferraris: “la dignità filosofica della supercazzola”, di Enrico Cisnetto.